BALCONI E SOCIAL NETWORK: LA GESTIONE DELLA PAURA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Schermata 2020-04-22 alle 23.40.04

Una volta si parlava di piazze come luogo della comunità. Le piazze che si svuotano, la perdita del senso identitario di un paese, di una città, a fronte di una crescente parcellizzazione sociale, di un decentramento della socialità, psicologico e geografico, in spazi privati commerciali e in rete. I social che sostituiscono l’interazione dal vivo, il rischio d’isolamento sociale delle nuove generazioni. In questi giorni, nei quali emerge in modo chiaro l’assoluta esigenza di un alternarsi fra socialità e solitudine dell’essere umano, non mediabile – sul lungo periodo – dalla tecnologia, due spazi si prestano all’analisi di ciò che sta avvenendo nelle nostre comunità: i balconi e i profili social. La loro trasformazione, la concentrazione di nuove funzioni relazionali in uno spazio circoscritto e facilmente osservabile offre un’occasione di riflessione piuttosto interessante sulle modalità di reazione a una crisi – quella scatenata dalla diffusione del Covid 19 – senza precedenti per il Paese.

La prima differenza dalla realtà “ordinaria” è un progressivo annullamento delle distanze fra reale e virtuale. Il fenomeno è apprezzabile in particolar modo su Facebook, meno incline già in origine all’autorappresentazione positiva che interessa i nostri profili Instagram. Se fino a qualche settimana fa infatti era piuttosto facile notare una discrepanza fra quanto mostrato in rete e il vissuto quotidiano delle persone, ora la differenza fra persona e “maschera” si è assottigliata. Continua a leggere…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s