Misery o della follia per l’arte: intervista a Filippo Dini

Schermata 2019-10-27 alle 23.28.15.png

Che cos’è un classico? Calvino rispondeva così a questa domanda: “Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quello che ha da dire”. E, forse bisognerebbe aggiungere, di generare infinite interpretazioni e letture. Un classico vive della sua personale fortuna e partecipa a quella delle opere, siano dello stesso o di differente genere, che da lui derivano. È certamente il caso del celebre romanzo di Stephen King Misery non deve morire. Un best seller diventato sul grande schermo film campione d’incassi e, forse proprio per questa sua fortuna popolare, guardato con un certo sospetto dalla critica più – chioso, inutilmente – austera. Tante sono state le reinterpretazioni di quest’opera, le citazioni, più o meno dirette. Misery è entrato a far parte del nostro patrimonio culturale diffuso, tanto che, anche coloro che non hanno mai letto il libro o visto il film, ne conoscono per sommi capi argomento e trama. Continua a leggere…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s