L’alieno: intervista a Massimo Donati

Schermata 2019-09-16 alle 00.14.46.png

Il delicato rapporto figli genitori, il senso di appartenenza a una comunità – familiare e sociale – la diffidenza data dalla diversità, attraverso la quale ci definiamo come individui, ma con la quale costruiamo anche muri fra noi e l’altro, sono alcuni dei temi al centro de L’Alieno, spettacolo scritto e diretto da Massimo Donati, che debutterà – nel contesto del XIX Festival di drammaturgia Tramedautoreautore – al Piccolo Teatro Grassi domenica 15 settembre. Il testo, selezionato e vincitore di una menzione speciale nell’ambito del bando NdN Network Drammaturgia Nuova 2018-2019, racconta attraverso il personaggio della protagonista – Anna, interpretata da Eva Martucci – la difficile condizione di una madre che, affrontando la diversità del figlio, mette in discussione tutto il suo percorso genitoriale, di compagna e di persona.

Continua a leggere…

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s